our story.

Milano, Settembre 2018. 
Una giovane donna intorno ai trenta si ferma davanti l'Ufficio Postale. Ha una figura tatuata sul retro del braccio destro: un palloncino rosso, con la forma di cuore ricoperto di bende. 
Come mai un'immagine di Banksy è tatuata sul braccio di quella donna? Che cosa le ha fatto sentire la necessità di identificarsi in modo così fisico con quell'immagine, al punto da volersela tatuare? 

Le opere di Banksy hanno ormai raggiunto una dimensione simbolica e sociale, con contenuti multi-semantici, che assumono le sembianze di un corpo vivo, un corpo tatuato.

 

Banksy scrisse: "nel mio primo viaggio in Palestina sono arrivato di notte e mi hanno portato subito dietro il Muro. Mi sono chiesto se la povertà, gli asini, la mancanza d’acqua e i blackout elettrici fossero un elemento della vita quotidiana in questa parte di mondo"

E' così che nasce "The Walled Off Hotel" ed è, secondo la presentazione fatta alla stampa, “l’albergo con la vista peggiore del mondo”. Costruito in gran segreto, l’hotel sorge proprio di fronte al muro di Betlemme, la cortina di cemento che dal 2002 divide Israele dai territori palestinesi. Un vero e proprio albergo, perfettamente funzionante e arredato in stile coloniale, con dieci camere ricavate in un ex laboratorio di ceramica. Oltre alle stanze per gli ospiti, la location, ospita anche una galleria d’arte che espone le opere di artisti palestinesi, scelte dal curatore e storico dell’arte Ismal Dudder.

our vision.

Urban.ity Srl nasce con l'obiettivo di presentare i lavori di Banksy e quelli dei migliori artisti di strada contemporanei, al più largo pubblico possibile, avendo cura nel realizzare prodotti di qualità e nel rispetto dei messaggi socio-politici che si celano dietro ai lavori degli artisti stessi. 

Urban.ity rappresenta l'unione tra le parole "Urban" e "Italy", il legame tra stile e qualità. Si identifica con chi utilizza la strada per comunicare qualcosa, con chi suona ritmi hip-hop per urlare il proprio messaggio o con chi si arma di bombolette spray per comunicare, per confondere, per esibire. Per creare arte

 

Abbiamo l'ambizione di introdurre nel mercato prodotti che abbiano caratteristiche di "esclusività" e di "innovazione", con l'obiettivo di diventare un punto di riferimento nel panorama europeo delle Licenze.

 

Partiamo dai lavori di Banksy, da chi non ha identità, da chi è considerato uno dei massimi esponenti dell'arte contemporanea, da chi ha realizzato disegni che lo hanno reso un’icona mondiale della street art, fino al punto da divenire un vero e proprio caso di studio e indagine. 

+39 338.8656053

Urban.ity Srl, Via Borromei 2 - 20123 Milano (MI) - Italy

P. IVA: 11069760962 - REA: MI-2577167